Hanagokoro concime bonsai

VantaggiComponentiUtilizzo   BiogoldConcime bonsai liquido

Il fertilizzante per bonsai Hanagokoro dal Giappone è facile da dosare e rilascia le sostanze nutritive delicatamente per un periodo di tempo più lungo all'albero bonsai. Questo assicura un approvvigionamento uniforme del loro bonsai e previene l'eccessiva fertilizzazione. Hanagokoro è adatto a tutti i tipi di bonsai.

Quali sono i vantaggi del concime per bonsai Hanagokoro ?

  • Il fertilizzante per bonsai Hanagokoro è facile da dosare. Basterà spingere gli ovuli nelterreno per bonsai a 5 cm di distanza l’uno dall’altro
  • Lenta cessione dei nutrienti per il bonsai in modo equilibrato e costante
  • Questo fertilizzante per bonsai viene somministrato solo ogni 6 settimane da marzo a settembre
  • La concimazione eccessiva è quindi scongiurata. Il concime organico deve prima essere degradato dai microrganismi, ciò vuol dire che, anche se si esagera con il dosaggio, il concime non danneggia il vostro albero bonsai
  • Gli estratti di alghe in esso contenuti favoriscono lo sviluppo delle radici
  • Questo concime per bonsai può essere utilizzato anche per bonsai in stato di coltivazione avanzato grazie al suo rapporto equilibrato di nutrienti
  • Hanagokoro è inodore, dunque può essere utilizzato anche per concimare il vostro bonsai da interno
  • Questo fertilizzante organico può essere utilizzato per tutte le latifoglie, le bonsai di conifere, le azalee e le piante da appartamento
  • In Giappone, il concime Hanagokoro si è dimostrato valido innumerevoli volte
  • Ha un prezzo significativamente più basso rispetto all’equivalente concime per bonsai Biogold
  • Quando fertilizzate il vostro bonsai, la micorriza importante per il bonsai non viene danneggiata

Componenti

Il fertilizzante Hanagokoro è prodotto in molte varianti. Qui offriamo il concime specifico per bonsai e altre piante legnose come le rose. È completamente organico ed è composto da farina di colza, polvere di ossa, crusca di riso ed estratti di alghe.

Questo concime per bonsai contiene i principali nutrienti più importanti (azoto 4%, fosforo 5%, potassio 2%) in un rapporto molto equilibrato ed è quindi adatto sia a bonsai definiti che a giovani piante di bonsai in fase di formazione. Gli estratti di alghe hanno un effetto particolarmente positivo sullo sviluppo delle radici.

Il fertilizzante per bonsai Hanagokoro che offriamo è importato dal Giappone e lì è molto popolare e diffuso. Lì è possibile acquistare il concime Hanagokoro in qualsiasi negozio di giardinaggio. È utilizzato principalmente per i bonsai ma anche per tutte le altre piante legnose come le rose.

Offriamo questo fertilizzante in confezioni da 500 g, 1.8 kg e 3 kg.

Hanagokoro - Utilizzo

Fertilizzante per bonsai Hanagokoro - Utilizzo
⧉ Fertilizzante Hanagokoro - Utilizzo

Come il Biogold, Hanagokoro è molto facile da usare. Posizionate gli ovuli di 1-2 cm sul terreno a una distanza di circa 5 cm l’uno dall’altro e quindi spingeteli nel terreno. Se annaffiate prima, l’operazione risulterà più semplice. Il concime viene degradato lentamente nel terreno dai microrganismi e rilascia i nutrienti gradualmente e in modo uniforme.

Questo processo dipende dalla temperatura e dall'umidità nel terreno. Maggiore è la temperatura e più umido è il terreno, maggiore sarà il rilascio di fertilizzante. Ciò significa che i vostri bonsai, nella stagione vegetativa, ricevono il concime quando ne hanno bisogno.

La concimazione con Hanagokoro si effettua da marzo a settembre. Durante questo periodo, si dovranno spingere nuovi ovuli nel terreno ogni 6 settimane.

In alternativa, si possono collocare gli ovuli sulla superficie del terriccio all’interno di cestini porta concime, ricoperti con muschio di sfagno.

È anche possibile dissolvere gli ovuli in acqua. Mettetene una manciata in un recipiente contenente 10 litri d’acqua e lasciatelo al sole per alcuni giorni. Successivamente, potrete utilizzare l'acqua per l'innaffiatura. Vantaggio di questo metodo: l'acqua calda ha un ulteriore effetto benefico sulla crescita delle radici.