Tronchesi concavo per bonsai

La tronchese concava per bonsai è uno strumento per bonsai indispensabile. Può essere utilizzato per rimuovere facilmente rami vivi e morti. Le tronchesi concave per bonsai sono difficili da sostituire con altri strumenti e il motivo sta nella struttura del filo. Le ganasce a forma concava delle tronchesi durante il taglio sul bonsai lasciano una ferita allungata. Questa guarisce molto rapidamente e i segni sono minimi.


Tronchesi concave - Tipi

A seconda della tipologia, delle condizioni e delle dimensioni delle tronchesi concave, è possibile tagliare anche rami spessi. 3-4cm di diametro non sono un problema per tronchesi concave affilate di 27cm di lunghezza.

Quali sono i tipi di tronchesi concave per bonsai ?

  • Brunite: l’acquisto più comune. Il rivestimento brunito viene applicato prima della molatura. Il colore non determina la qualità delle tronchesi concave per bonsai.
  • In acciaio inossidabile: Sembrano pregiate, ma non sono necessariamente migliore delle tronchesi concave nere.
  • Convesse: Via di mezzo tra le normali tronchesi concave con tagliente diritto e le tronchesi per germogli (tronchesi convesse). Il taglio durante la potatura dei bonsai è un po' più convesso. Le tronchesi convesse tagliano un po' più in profondità e possono sopportare una forza significativamente maggiore. Ciò significa che difficilmente si possono danneggiare.

Cosa bisogna considerare quando si usano le tronchesi concave per bonsai ?

  • Acquistate la taglia giusta. Le tronchesi concave piccole sotto i 20cm sono fatte solo per bonsai molto piccoli. La maggior parte dei bonsaisti necessita di tronchesi concave comprese tra 21 e 27cm.
  • Potate sempre il bonsai nel senso della lunghezza rispetto al tronco o al ramo con una tronchese concava, non trasversalmente. In questo modo, vengono feriti meno vasi linfatici, la ferita guarisce più velocemente e, soprattutto, meglio.
  • Dopo aver effettuato l'acquisto, non tagliate rami con troppa foga. Soprattutto con le tronchesi per bonsai piccole, i bordi taglienti possono rovinarsi con un uso eccessivo della forza. Provate a "sentire la vostra tronchese concava", a sentire per quale ramo è adatta una determinata tronchese concava.
  • Con una tronchese concava affilata è possibile fare un taglio molto netto. Tali ferite sui bonsai guariscono rapidamente e bene. Con tronchesi concave di alta qualità, è facile operare anche un taglio preciso.
  • Per la cura delle tronchesi concave consigliamo l'olio per utensili Ballistol (anche versioni antiruggine). Se vengono pulite e oliate dopo l’utilizzo, le tronchesi funzioneranno senza intoppi e non ci sarà alcun rischio di formazione di ruggine.

Quale dimensione ?

  • meno di 20cm: Queste tronchesi concave sono adatte per lavori di precisione su un albero bonsai fino a 30cm di altezza
  • 20-22cm: Tronchese concava standard per potare i bonsai. Con questa, è possibile asportare rami fino a 1.5cm di diametro
  • 26-36cm: Per bonsai > 50cm di altezza. È possibile potare rami più spessi fino a 3cm di diametro
  • >36cm: Per i bonsai da giardino di grandi dimensioni, le tronchesi concave extra large sono adatte come alternativa alla sega

Dovreste acquistare le tronchesi concave piccole solo se volete lavorare su alberi molto piccoli. Le tronchesi concave che vengono utilizzate più spesso hanno lunghezze comprese tra 21 e 27 cm (indicate come medie e grandi in negozio).

Guarigione delle ferite

Con l'uso corretto di tronchesi concave affilate, le ferite guariranno molto bene anche dopo aver rimosso i rami più grandi. Un buon esempio può essere visto nell'immagine in basso a destra (a sinistra: cicatrici di un bonsai di olmo (olmo giapponese, Ulmus japonica) 3 e 5 anni dopo la rimozione dei rami di sacrificio spessi 3 cm, a destra: ferita su un bonsai di tiglio, 2 anni dopo il taglio la ferita è guarita)