Bonsai di Azalea

VarietàCuraRinvasoPrebonsai

I bonsai giapponesi di azalea Satsuki sono ideali per la progettazione di bonsai da fiore decorativi. I bonsai di azalea, con la loro abbondanza di fiori nel periodo tra maggio e giugno e le innumerevoli varietà, sono il fiore all'occhiello in una collezione bonsai.

Le azalee Satsuki (Rhododendron indicum) hanno spesso rami molto forti. Le foglie molto piccole sono anch'esse molto adatte alla formazione di un bonsai.

Acquista Bonsai di Azalea

Importiamo le azalee Satsuki direttamente dal produttore in Giappone. Qui potete acquistare il vostro bonsai di azalea. Se l'ordine è effettuato nei giorni lavorativi entro le ore 14:00, le azalee verranno spedite in tutta Europa il giorno stesso. Riceverete esattamente l'azalea Satsuki che avrete selezionato nel negozio, imballata in modo sicuro.

No items available

    Brevi note sulla Cura dei bonsai di Azalea:

    Concimazione: Concimate da marzo a settembre con concime per bonsai di azalee

    Filatura: I rami dei bonsai di azalea sono molto fragili e si rompono facilmente. Pertanto, prestate attenzione quando applicate il filo per bonsai e soprattutto quando piegate e modellate i rami.

    Annaffiatura: Non tenete il terreno troppo asciutto. I bonsai di azalea necessitano di un substrato di bonsai uniformemente umido.

    Potatura: Le azalee tollerano molto bene la potatura. Anche dopo potature drastiche, spuntano ovunque nuovi germogli. Se si desiderano molti fiori di azalea in primavera, non dovreste effettuare la potatura troppo tardi l'anno precedente.

    Rinvaso: All'inizio di marzo, rinvasare in un terreno per bonsai ben drenante e acido (preferibilmente substrato per bonsai Kanuma) con una drastica potatura delle radici.

    Svernamento: In quanto bonsai da esterno resistente, le azalea Satsuki tollerano le temperature più basse vicine allo 0 in una serra fredda.