Bonsai di Albicocco

Gli alberi di albicocco giapponese sono una delle poche specie di bonsai che fioriscono molto all'inizio dell'anno (a volte alla fine di gennaio) e hanno un profumo meraviglioso. Sono molto diffusi in Giappone ma sono raramente disponibili come bonsai in Europa.

Quali sono i vantaggi del bonsai di albicocco giapponese ?

  • Gli albicocchi sono bonsai dai fiori meravigliosi. Sui bonsai fioriscono molto presto e in maniera abbondante.
  • I fiori del bonsai di albicocco giapponese hanno un profumo molto intenso e piacevole.
  • Questo tipo di bonsai forma rapidamente una corteccia scura e a placche. Spesso, sembra più vecchio di quanto non sia in realtà il bonsai.
  • Il legno duro è adatto alla creazione di Shari (parti del tronco scortecciate). È molto facile progettare stili bonsai di grande impatto.

Acquista Bonsai di Albicocco

Qui potete acquistare il vostro bonsai di albicocco. Gli ordini effettuati nei giorni feriali entro le ore 14:00 vengono spediti il giorno stesso.

Sfortunatamente, al momento non ci sono articoli nel negozio online in questo gruppo di prodotti.

Brevi consigli per la cura del bonsai di albicocco giapponese:

Concimazione: Dopo la fioritura da marzo ad agosto, concimare abbondantemente e con molto azoto con il concime Biogold, Hanagokoro o col fertilizzante liquido per bonsai

Applicazione del filo: I rami si rompono facilmente - fare attenzione quando si applica il filo per bonsai e quando si piegano i rami. I nuovi germogli acquisiscono forza rapidamente. Quando il filo inizia a segnare la corteccia, dovrebbe essere rimosso. Le pinze per filo sono molto adatte allo scopo. Poiché i germogli lignificano velocemente, di solito non è necessario riapplicare il filo

Annaffiatura: Annaffiare moderatamente i bonsai di albicocco, ma non lasciarli seccare (soprattutto poco prima della fioritura e in piena estate)

Potatura: Dopo la fioritura, potare con forbici per bonsai affilate. Lasciare sempre 2-3 gruppi di foglie su un'estremità del germoglio. I rami più spessi (legno duro) devono essere tagliati con una tronchese concava per bonsai

Rinvaso: Rinvasare ogni 2-3 anni all'inizio di marzo in un substrato per bonsai ben drenante (ad esempio Akadama)

Svernamento: Gli albicocchi giapponesi sono bonsai da esterno resistenti e tollerano temperature basse vicine allo 0 in una serra fredda


Bonsai di albicocco giapponese - Immagini