Consulenza specialistica.<br/> Propria produzione Bonsai.

Consulenza specialistica.
Propria produzione Bonsai.

Nostra esperienza - vostro vantaggio<br/>Importazione diretta = Piccoli prezzi

Nostra esperienza - vostro vantaggio
Importazione diretta = Piccoli prezzi

Spedizione immediata in Europa.<br/>Diritto di ritorno e scambiare.

Spedizione immediata in Europa.
Diritto di ritorno e scambiare.

Tutti metodi di pagamento.<br/>SSL Connessione = Sicurezza.

Tutti metodi di pagamento.
SSL Connessione = Sicurezza.

Bonsai Pepe: Molto robusto, tollera bene il taglio. Beh adatto per i principianti

Pepe Bonsai

Il Bonsai di Pepe (Zanthoxylum piperitum) è un Bonsai da interno. La pianta attira l'attenzione con il suo odore gradevole e pepato e le sue foglie verde chiaro pennate. Ciò che è insolito in un bonsai di pepe è il suo legno giallo e le sue radici gialle. Il nome botanico (Zanthoxylum = legno giallo) indica questo.

Un bonsai di pepe di Szechuan può essere tenuto all'aperto in estate. In inverno, un posto vicino al finestrino molto luminoso è un vantaggio. L'albero del pepe resiste facilmente a temperature fino a 5°C. Come bonsai, l'albero del pepe è facile da curare e adatto a un principiante di bonsai. Se stai cercando un bonsai semplice ma insolito, si consiglia l'albero di pepe.

Bonsai albero di pepe - Generale:

Il albero di pepe (noto anche come Pepe giapponese, Pepe di anice, Pepe cinese, Pepe di montagna, botanicamente anche Operculicarya decaryi, Xanthoxylum piperitum) proviene originariamente dall'Himalaya e si trova ora in Cina (provincia del Sichuan) ma anche in Corea e Giappone. L'albero del pepe non è troppo grande con 2-3 m.

Strappate, le foglie giovani hanno un odore molto profumato e sono usate come spezia da cucina. L'albero del pepe non è, come suggerisce il nome, un pepe, ma agli agrumi.

Pepe bonsai - Fiori, frutti:

I gruppi di piccoli fiori bianco-giallastri si formano al albero di pepe bonsai all'inizio dell'anno. Un bonsai di pepe appartiene alle piante dioiche (fiori maschili e femminili si verificano su piante diverse). Se vuoi frutti sul tuo bonsai di pepe hai bisogno di almeno 1 esemplare femmina e 1 maschio.

Bonsai di Pepe - Posizione, Luce:

Dopo l'importazione all'inizio della primavera, i bonsai di pepe sono più o meno spogli. Se poi li mettiamo nella serra, dove è molto luminoso e caldo, cambia molto velocemente. In tali condizioni i bonsai dell'albero del pepe si svegliano molto rapidamente e formano una corona densa in pochi mesi. Nella stanza, soprattutto in inverno, dovrebbe essere il più luminoso possibile. Può anche essere messo in giardino, quando le gelate sono finite. Va notato che un sano bonsai di pepe può resistere anche a gelate leggere.

Albero di pepe - Irrigazione:

Come la maggior parte dei bonsai da interno, l'albero dei peperoni non deve essere tenuto troppo bagnato o troppo asciutto. Se la superficie della terra è leggermente asciutta, possono essere nuovamente irrigate. Questo può essere due volte al giorno in estate, in inverno nell'appartamento è spesso sufficiente 1-2 versando a settimana. Se il terreno bonsai non è ben drenato di acqua e aria, l'albero del pepe bonsai dovrebbe essere piantato in un substrato più grossolano la prossima volta che viene rinvasato.

Bonsai di Pepe - Concimazione:

L'albero del pepe viene fecondato principalmente durante la stagione di crescita da marzo a settembre. Fertilizzare abbondantemente con i soliti fertilizzanti Bonsai come Biogold o Hanagokoro. Quando si usano fertilizzanti Bonsai liquidi durante la stagione di crescita, danno il doppio della quantità dichiarata sulla bottiglia. La maggior parte dei fertilizzanti liquidi per bonsai non contengono troppo fertilizzante. Diamo nella scuola di bonsai significativamente più fertilizzanti rispetto ai fertilizzanti liquidi inclusi e ne abbiamo fatto buone esperienze.

Albero di pepe - Stili bonsai:

L'albero di pepe cinese è di solito progettato in una forma eretto informale (Moyogi) ma anche la forma inclinata dei bonsai (Shakan) e la forma semi cascate sono molto buone.

Bonsai di Pepe - Taglio:

Con abbondante fertilizzazione e molta luce, un albero di pepe cresce molto velocemente in primavera e in estate. Un aumento di 5, a volte 10cm al mese non è raro. Nelle nostre condizioni nella scuola di bonsai tagliamo il bonsai di pepe circa tre volte all'anno (all'inizio di maggio, fine giugno e spesso di nuovo a metà agosto). Se il bonsai è ancora con noi dopo un anno, verrà tagliato all'inizio della primavera (fine febbraio). In sintesi, puoi dire: 5-10 cm Cresci e poi riduci alla corona originale. Quindi il bonsai del pepe germoglia rapidamente nuove foglie e forma una corona sempre più densa.

Albero di pepe - Propagazione:

Un bonsai di pepe può essere propagato dai semi, ma anche dalle talee. Il modo più semplice è la propagazione attraverso talee radicali, che può essere sostenuta durante il rinvaso. Le talee di radice vengono semplicemente tappato in un terreno ben drenato e quindi essere mantenute calde e umide.

Albero del pepe - Rinvasare:

I bonsai dell'albero del pepe sono rinvaso all'inizio della primavera. Ci parte delle radici può essere rimossa. Il substrato dovrebbe essere sempre un terreno bonsai ben drenato (non troppo fine) in modo che le cellule della radice siano ben rifornite di ossigeno.

Bonsai di albero di pepe - Parassiti, malattie:

Non abbiamo mai notato un'infestazione da funghi del nostro Pfefferbaum Bonsai. Altre malattie non lo sono. Nei mesi invernali, a volte si sviluppano afidi sul bonsai. Contro questo in un'infestazione di massa si dovrebbe spruzzato un agente commerciale contro gli afidi. In estate, specialmente all'aria aperta, gli afidi non si trovano quasi mai.

Albero di pepe bonsai - magazzino 3 mesi dopo l'importazione

Albero di pepe bonsai - magazzino 3 mesi dopo l'importazione